Isee novità per il 2020, sarà anche precompilato

Con l’anno nuovo partirà la sperimentazione del nuovo modello ISEE precompilato, i dati compariranno nell’ ISEE ma dovranno essere confermati, sarà quindi un modulo da integrare.

Questa prima sperimentazione servirà per testare la piattaforma e l’incrocio dei dati tra i vari istituti, verosimilmente se tutto andrà bene negli anni successivi verrà stabilizzato.

La nuova DSU è stata ufficializzata in gazzetta ufficiale Il 9 agosto ed introduce le informazioni necessarie per utilizzare la Dichiarazione Sostitutiva Unica online.

A cosa serve l’ISEE?

Il modello ISEE permette di accedere, in base al reddito ISEE raggiunto in fase di dichiarazione, a diverse agevolazioni che di anno in anno possono variare.

Come si farà?

Ci saranno diverse modalità per richiedere in autonomia l’ISEE precompilato:

  • INPS;
  • Agenzia delle Entrate;
  • identità Spid almeno di secondo livello.

Resterà valida la possibilità di richiedere un ISEE nella modalità tradizionale facendosi assistere dal CAF UIL che vi assisterà gratuitamente.

CAF UIL SANREMO 0184570089

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.